Costruzione siti web con i cms – guida joomla 11

Costruzione siti web con i cms – guida joomla 10
9 agosto 2010
Sviluppo siti web con i cms – guida joomla 12
9 agosto 2010

Il foglio di stile del core di Joomla!
Per riuscire a spingere all’estremo la possibilità di personalizzazione di joomla è stato
necessario,da parter dei developers soprattutto suddividere e creare un con siderevole numero di
classi e ID associate al framework.
Riuscire a tenerle a mente tutte è un impresa,ma in realtà non è assolutamente necessario grazie ad
alcuni semplici strumenti open source per firefox reperibili in rete.
aardvark extension

csswiever

Si tratta di due strumenti a mio avviso poco considerati,di solito si preferisce Firebug o la
Webdeveloper toolbar,ottimi strumenti indubbiamente,ma essendo un sostenitore convinto
soprattutto della rapidità d’utilizzo e della semplicità ho adottato questi diventati per me
irrinunciabili.
Una volta scaricate ed installate le extension per Firefox il loro utilizzo risulta molto semplice,non
c’è assolutamente bisogno di perdersi nella miriade di opzioni da settare per gli altri.
E’ sufficiente un click col tasto destro in una finestra di Firefox per lanciare aardvark e una volta
attivato questi ci fornirà (contornando con un riquadro in rosso le varie zone (div o tabelle) del
layout e fornendoci il nome identificativo.
Insuperabile ad esempio quando si ha necessità di individuare con precisione delle aree nel
template.

continuando a muoversi sulla pagina le altre zone saranno evidenziate allo stesso modo.
Nell’eventualità che sia necessario invece “leggere” tutte le impostazioni css di un area l’aiuto ci
viene fornito da csswiever,in questo caso attivabile dalla barra degli strumenti superiore di firefox.

và da sè che lavorando con il vostro editor css preferito riuscirete facilmente ad intervenire per
correggere/impostare il foglio di stile del Vs template con rapidità e senza necessariamente
conoscere a memoria tutte le classi di joomla o della struttura che avete creato.